Ricarica Auto Elettrica Bergamo e Provincia

HAI COMPRATO UN’AUTO ELETTRICA E NON SAI DOVE RICARICARLA?

TI PIACEREBBE FARE IL PIENO DI CARICA COMODAMENTE A CASA TUA?

 

La mobilità elettrica ha sicuramente tutte le carte in regola, per poter cambiare il paradigma del trasporto sia privato che pubblico, hai fatto un’ottima scelta.

Abbiamo a disposizione per te di vari modelli di wallbox, per appartamenti o luoghi privati e di colonnine di ricarica, per parcheggi pubblici.

Hai mai sentito parlare di wallbox con power management? il power management ti aiuta, eliminando la paura dello scatto del contatore a causa del sovraccarico di potenza.

Una volta inserita la presa all’interno della tua auto, si regola automaticamente in base a quanti Kwh stai impegnando nell’appartamento, dandoti la serenità che qualsiasi cosa tu stia facendo, non infici la carica della tua auto.

Ricarica Auto Elettrica Bergamo e Provincia? Abbiamo installatori di colonnine elettriche, anche in tutta la Lombardia. Contattaci per fissare un sopralluogo dove poter visionare il luogo dell’installazione e illustrare dal vivo i prodotti da che possiamo installare. Ti forniremo supporto pre e post installazione.

Ricarica Auto Elettrica Bergamo e Provincia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

.

Ricarica auto elettrica Bergamo e provincia

Ricarica Auto Elettrica Bergamo e Provincia

CHE COS’ è UNA WALLBOX E A COSA SERVE?

La wallbox è un dispositivo che prende la corrente dal contatore di casa e la trasmette, tramite cavo, all’auto elettrica. A differenza di una normale presa schuko, però, una wallbox trasmette in sicurezza potenze ben più alte e quindi l’auto elettrica si carica più velocemente.

IN QUANTO TEMPO RICARICA L’AUTO ELETTRICA?

Per ridurre al minimo i tempi di ricarica, dobbiamo trovare l’accoppiata giusta tra wallbox ed auto elettrica. Un EV che accetta potenze di ricarica più alte farà il pieno in un tempo minore rispetto ad uno che accetta potenze più basse.

E IL CONTATORE? BISOGNA AUMENTARE LA POTENZA?

Per installare una wallbox di potenza superiore ai 3 kW, è necessario richiedere al vostro fornitore dell’elettricità un aumento della potenza del contatore. È inutile installare una wallbox da 7,4 kW se il contatore non eroga più di 3,3 kW, ciò comporta maggiore tempo per la ricarica dell’auto.

RISCHIO CHE IL CONTATORE “SALTI”?

No, non c’è rischio che il contatore “salti” perché le nostre wallbox sono dotate di una elettronica intelligente limitando il flusso di elettroni inviato alla batteria dell’auto per non far saltare il contatore. Potrai utilizzare tutti gli elettrodomestici senza l’ansia che si spenga tutto.

RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO

Dedicato alle tue esigenze elettriche

Impianti elettrici, Impianti antifurto,

Impianti fotovoltaici, Colonnine auto elettriche,

Automazione e manutenzione cancelli, Automazione basculanti,

Domotica, Impianti sportivi progettati.

Ricarica Auto Elettrica Bergamo e Provincia

SE ABITO IN UN CONDOMINIO E NON HO UNO SPAZIO PRIVATO,

POSSO COMUNQUE INSTALLARLA?

 

Si è fattibile, bisogna presentare il progetto all’amministratore del condominio, che dovrà indire l’assemblea condominiale entro 30 giorni.

In assemblea si potrà ottenere la compartecipazione di tutti i condomini alle spese che, a questo punto sarà di uso comune a tutti gli abitanti del palazzo.

Bisognerà ovviamente scegliere una wallbox che funziona con tessere individuali dotate di chip RFID, affinché ognuno paghi l’energia che preleva.

Se il condominio dice di no si può procedere a montare a proprie spese la wallbox, che resterà di proprietà individuale (quindi non serviranno tessere) e i cui costi di manutenzione spettano a chi l’ha montata.

Continuando la lettura, ti daremo, delle brevi spiegazioni sulle varie modalità di ricarica possibili:

I cavi in modalità 2 si caratterizzano per una presa a muro SCHUKO abbinata ad un dispositivo mobile in grado di comunicare con l’auto ed aumentare il livello di protezione. La modalità 3 invece presenta due connettori di tipo 2, uno per la connessione alla colonnina e uno all’auto.

Ricarica auto elettrica Bergamo e provincia
pdf energy system installazione WALLBOX Bergamo e provincia
Pdf RICARICA AUTO ELETTRICA BERGAMO E PROVINCIA energy system
Ricarica auto elettrica Bergamo e provincia

Ricarica Auto Elettrica Bergamo e Provincia

PRIMO MODO

È la modalità che prevede un collegamento diretto, del veicolo ad una presa classica, senza specifici sistemi di sicurezza per la ricarica.

Questa forma e’ tipicamente utilizzata, per la ricarica di bici e scooter elettrici. In Italia, questa modalità è consentita, per le auto elettriche solo per la ricarica in aree private, mentre è proibita nelle aree pubbliche.

Nella Svizzera, in Danimarca, in Norvegia, in Francia e Germania e’ attualmente vietata.

 SECONDO MODO

Diversamente dal modo 1, questa modalità prevede la presenza di un sistema di sicurezza specifico fra il punto di allacciamento alla rete elettrica e l’auto in carica. Il sistema è montato sul cavo di ricarica e prende il nome di Control box. Tipicamente installato sui caricatori portatili per le auto elettriche. Il modo 2 si può utilizzare sia con prese domestiche che industriali.

In Italia è consentita (come il Modo 1) solo per la ricarica privata mentre è proibita nelle aree pubbliche. È soggetta a restrizioni di vario genere anche negli Stati Uniti, Canada, Svizzera, Danimarca, Francia, Norvegia.

La ricarica del veicolo in monofase non può superare 32 A e 250 V, mentre in trifase il limite è di 32 A e 480 V.

VOI CONTATTARE ENERGY SYSTEM?

e' molto facile, puoi farlo da qui!

Contattaci per ogni tuo quesito o necessita!

ti offriamo un servizio veloce e professionale

per ogni tua esigenza elettrica.

Ricarica Auto Elettrica Bergamo e Provincia

 TERZO MODO

Questa modalità prevede che la ricarica del veicolo, avvenga attraverso un sistema di alimentazione collegato permanentemente alla rete elettrica. La Control Box è integrata direttamente nella struttura di ricarica dedicata. Questo è il modo delle wallbox, delle colonnine e di tutti i sistemi di ricarica automatica in corrente alternata. In Italia è l’unico modo consentito per caricare l’auto in ambienti pubblici in corrente alternata.

Le stazioni di ricarica che operano in modo 3 solitamente consentono una ricarica in monofase fino a 32 A e 250 V, mentre in trifase a 32 A e 480 V anche se la normativa non prevede limiti.

 QUARTO MODO

Sicuramente e’ l’unico modo di ricarica che prevede corrente continua. Questo modo di ricarica necessita di un convertitore di corrente esterno alla vettura al quale attaccare il proprio cavo di ricarica. Spesso la stazione di ricarica è molto più voluminosa di una semplice colonnina, questo è dovuto alla presenza del convertitore che trasforma la corrente in entrata da alternata a continua prima di transitare nel cavo di ricarica verso l’auto elettrica.

Per questa modalità esistono due standard, uno Giapponese ed uno Europeo chiamati rispettivamente CHAdeMO e CCS Combo. Le stazioni di ricarica che prevedono il modo 4 consentono una ricarica fino a 200 A e 400 V anche se la normativa non specifica un limite massimo.

Ricarica auto elettrica Bergamo e provincia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

.

energy system il tuo impianto elettrico